Corso “Ben-essere attraverso la Mindfulness”

Oggigiorno la vita ci obbliga ad una corsa continua contro il tempo.

Ti è mai capitato di arrivare la sera stanco morto a casa  e di pensare che in fin dei conti non hai fatto grandi cose? Hai mai guidato la macchina fino ad una meta senza ricordare come ci sei arrivato?

Molti di questi momenti sono una conseguenza della mancanza di consapevolezza. La nostra mente viene spesso rapita in un vortice di pensieri, ricordi, progetti; questo continuo lavorìo mentale causa una completa disconnessione con il momento presente impedendo, di conseguenza, di godere delle piccole gioie del qui e ora.

La continua mancanza di consapevolezza è fonte di stress.

Riuscire ad essere consapevoli del momento presente (mindfulness) permette di godere delle piccole gioie e di vivere le esperienze senza essere influenzati da pensieri sul passato o sul futuro.

Il temine Mindfulness è la traduzione inglese della parola “sati”, termine della lingua pali (usata negli antichi scritti buddhisti) che può essere tradotta come “attenzione consapevole”, “meditazione di consapevolezza” o in maniera semplice “consapevolezza”.

La meditazione mindfulness si rifà alla pratica meditativa vipassana, che è la più antica delle pratiche buddhiste, e si colloca all’interno della tradizione theravada.

La meditazione di consapevolezza si riferisce alla possibilità di “vedere le cose” non mediante pensieri della mente, ma attraverso una comprensione profonda, intuitiva e non concettuale.

La mindfulness non è semplicemente una tecnica che si può imparare attraverso concetti o ragionamenti, essa è una pratica e si può acquisire solo attraverso l’esperienza.

La nostra mente è spesso rapita da mille pensieri e non è raro che molto del nostro malessere derivi dai nostri pensieri. La pratica della mindfulness consente di sviluppare di una consapevolezza nuova rispetto alle cognizioni derivanti dai “discorsi della nostra mente”.

La mente è attraversata da un continuo, inconsapevole, automatico flusso di pensieri, idee, ragionamenti, ricordi, desideri, pianificazioni, aspettative, giudizi, preoccupazioni.

Attraverso la pratica della mindfulness si può divenire consapevoli di questo flusso e, di conseguenza, non rimanervi imbrigliati.

Praticare la mindfulness significa prestare l’attenzione intenzionalmente, e in maniera non giudicante al momento presente.

Gli effetti della pratica regolare della mindfulness sono stati ampiamente studiati attraverso ricerche scientifiche.

Numerosi studi psicologici hanno messo in evidenza che la meditazione regolare rende più felici e contenti rispetto alla media della popolazione. Non si sono riscontrati solamente benefici psicologici ma anche di tipo medico.

  • Ansia, depressione e irritabilità diminuiscono con una pratica regolare della meditazione. La memoria migliora e le risposte reattive diventano più veloci. Migliora la resistenza fisica e psicologica allo stress;
  • I meditatori hanno relazioni più appaganti e soddisfacenti;
  • Le ricerche hanno messo in evidenza che la meditazione diminuisce gli indicatori chiave dello stress cronico, tra cui l’ipertensione, le coliti e le gastriti;
  • La meditazione ha anche mostrato una buona efficacia nella riduzione delle conseguenze di alcune patologie importanti: dolore cronico, cancro, AIDS;
  • Studi hanno mostrato che la meditazione stimola il sistema immunitario e, di conseguenza, aiutare a combattere l’influenza, il raffreddamento e altre malattie.

Il Corso prevede 8 incontri settimanali di 1 ora e mezza, con classi che variano da 8 a 15 persone durante i quali è previsto:

  • l’apprendimento di pratiche di meditazione quali: l meditazione seduta (sitting meditation), il body scan (scansione del corpo), lo yoga, la meditazione camminata (walking meditation);
  • l’apprendimento di pratiche non strutturate per portare consapevolezza in ogni momento della nostra vita quotidiana;
  • la condivisione di esperienze e vissuti in gruppo;
  • si tratteranno temi legati al funzionamento della mente, alla compassione, all’interconnessione;
  • la trasmissione di conoscenze teoriche sullo stress e temi ad esso correlati;
  • la presentazione di esercizi da svolgere a casa, schede, dispense, CD, che permettano di approfondire le pratiche insegnate e gli argomenti trattati.

È importante essere consapevoli che la partecipazione al Corso è una partecipazione attiva, non si è solamente ricettori passivi, ma si sperimenta un apprendimento attivo.

In questo sforzo attivo sono necessari:

  • Assunzione di responsabilità;
  • Impegno e pratica regolare;
  • Energia.

Ciò permetterà la mobilitazione delle proprie capacità interne di crescita. In sintesi, non è il Corso a fare qualcosa per le persone, ma sono le persone che acquisiscono le abilità per fare qualcosa per se stesse.

Il Corso “Ben-essere attraverso la Mindfulness” organizzato dal Dott. Angelo Collevecchio che si svolgerà dal 7 Ottobre 2016 al 25 Novembre 2016, a Miglianico. Il Corso prevede 8 incontri settimanali di 1 ora e mezza. Mi impegno a saldare la quota al primo incontro.

Il Corso verrà attivato al raggiungimento della quota minima di 8 partecipanti.

Per informazioni e iscrizioni contattare il Dott. Angelo Collevecchio (Tel. 331.2986466, e-mail: psicollevecchio@yahoo.it) oppure l’Associazione “Miglianico Cambia” (e-mail: info@miglianicocambia.it).

Quota d’iscrizione, da saldare entro l’avvio del corso:

  Non soci                                    € 260.00

I soci dell’Associazione “Miglianico Cambia” avranno diritto a 50€ di sconto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...